Premio Ischia, Stefanelli-D'Emilia-Pardo

Internazionale al sito siriano dei diritti umani Raqqa is being

(ANSA) - ROMA, 10 MAR - Il premio Ischia Internazionale 2016 va a 'Raqqa is being slaughtered silently', gruppo di giornalisti e attivisti dei diritti umani che pubblicano a Raqqa in Siria un sito che testimonia le violenze commesse contro i civili dall'Isis e dal regime di Assad. La giuria sottolinea così il lavoro coraggioso di chi fa informazione, in un città devastata dalla guerra, a rischio della propria vita. Il vicedirettore del Corriere della Sera Barbara Stefanelli, ideatrice del blog 'La 27/ma ora', l'inviato di Sky Tg24 Pio D'Emilia, autore del film reportage 'Fukushima', e Pierluigi Pardo, conduttore di 'Tikitaka' su Mediaset, sono i 'giornalisti dell'anno' della 37/ma edizione del Premio Ischia di Giornalismo. A Francesca Fialdini va un riconoscimento speciale, nel segmento infotainment, per la conduzione di 'Uno Mattina' della Rai.
    La consegna dei premi avverrà venerdi 1 luglio alle 21 nel corso di uno spettacolo organizzato dalla Fondazione Premio Ischia in piazza San Restituta a Lacco Ameno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA