Panebianco sentito in Procura a Bologna

Convocato per ricostruire le contestazioni del 22 e 23 febbraio

(ANSA) - BOLOGNA, 3 MAR - Il professor Angelo Panebianco sentito in Procura a Bologna sulle contestazioni di cui é stato vittima. Il docente e editorialista del Corriere della Sera é stato visto entrare negli uffici di via Garibaldi verso le 9. A quanto si apprende è stato convocato per ricostruire quanto accaduto durante le lezioni del 22 e 23 febbraio, interrotte dalla protesta di due diversi collettivi che contestavano il contenuto di un suo articolo sulla guerra in Libia. Dopo gli episodi per lui é stata disposta una forma di tutela.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA