Premier, in cdm codice appalti, tempi Ue

Burocrazia non si metta più di mezzo rinviando opere

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - "Il codice degli appalti andrà in Consiglio dei ministri domani e ha l'obiettivo di dare certezza dei tempi", un fattore che aiuta anche a "mettere in sicurezza l'aspetto economico" del costo degli appalti. Lo dice il premier Matteo Renzi dopo la visita alla Nuvola di Fuksas a Roma.
    L'obiettivo, spiega, è assicurare "tempi europei" nella realizzazione delle opere: "La burocrazia non si deve più mettere di mezzo rinviando rinviando rinviando", aggiunge.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA