Roma: Bossi, è un casino, sì a primarie

Ma ora Salvini parli con Berlusconi

(ANSA) - ROMA, 29 FEB - "A Roma è un casino, se ne esce solo con le primarie. La proposta di Salvini è giusta". Lo dice Umberto Bossi in un'intervista a Lastampa.it.
    "La giornata di domenica è stata un tentativo di sbloccare la situazione coinvolgendo i cittadini. Ora le primarie di coalizione sono la strada giusta".
    Bossi è freddo sulla candidatura di Irene Pivetti ("serve un candidato che conosca a fondo la città") e non si pronuncia su Marchini ("non so, non l'ho mai incontrato").
    Di Bertolaso dice che "è un buon tecnico" e che Berlusconi "lo cvuole perché è stato un suo uomo".
    Bossi dice di condividere la richiesta di primarie romane avanzate da Salvini ma aggiunge: "ora Matteo deve parlare con Berlusconi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA