Papa: "Equa distribuzione dei migranti, collaborazione tra Stati"

Pontefice ricorda "il dramma dei profughi che fuggono da guerre"

Il Papa all'Angelus ha ricordato "il dramma dei profughi che fuggono da guerre e altre situazioni disumane. In particolare, la Grecia e gli altri Paesi che sono in prima linea stanno prestando ad essi un generoso soccorso, che necessita della collaborazione di tutte le nazioni". E Papa Francesco invita a "una risposta corale" che "può essere efficace e distribuire equamente i pesi. Per questo occorre puntare con decisione e senza riserve sui negoziati", ha sottolineato il pontefice

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA