Mattarella, miglior sistema carcerario

Consentire a detenuti una vita dignitosa

(ANSA) - ROMA, 22 FEB - Bisogna "adeguare il sistema penale e carcerario ai principi di umanità, consentendo ai carcerati una vita dignitosa durante la pena e dando loro la possibilità di progettare un futuro dopo aver effettivamente pagato per gli errori commessi". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale i partecipanti ad una conferenza internazionale sul tema dell'abolizione della pena di morte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA