Borsa: Renzi, Italia non è epicentro della crisi

Molte cause: petrolio,tensioni geopolitiche, paesi ex emergenti

"Il mondo finanziario arranca. L'Italia non è l'epicentro della crisi, che purtroppo ha molte cause: petrolio, tensioni geopolitiche, paesi ex emergenti". Così il premier Matteo Renzi nell'e-news.

Il Consiglio dei Ministri approverà "ulteriori misure per consolidare il sistema e incoraggiare i processi di trasformazione e fusione. Del resto, al netto delle scelte tattiche sull'immediato, il punto chiave è che il sistema bancario deve trasformarsi". "Altro che - aggiunge il premier - le polemiche dell'opposizione, strumentali e ideologiche. In futuro ci saranno meno sportelli e più digitalizzazione, meno retail e più banche di investimento".


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who