(ANSA) - ROMA, 8 FEB - "Lascia davvero senza parole l'emendamento presentato dagli euro pentastellati Marco Zanni e Marco Valli che, insieme alla collega parlamentare del Front National, Sophie Montel, si stanno battendo a Bruxelles contro la parità di genere". Lo dice il deputato del Pd Sandro Zampa.
    "Il testo dei due europarlamentari grillini chiede l'abolizione del principio secondo cui la parità di genere deve ispirare il progetto di bilancio europeo per il 2017. A questo punto confesso di non capire più se il Movimento, smentendo le battaglie di tante donne del loro Paese, voglia coprire di ridicolo l'Italia nelle sedi internazionali o se, piuttosto, preferisca l'abbraccio con la destra razzista e xenofoba, oppure, più semplicemente, lavori contro le donne che rischiano di portar via un po' di potere agli uomini. Altro che non essere attaccati alla poltrona!" "Una cosa è certa: le donne italiane non se ne dimenticheranno quando arriverà il momento di scegliere a chi affidare il futuro". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA