Lorenzin, affitto utero? Prostituzione

Va denunciato senza ipocrisie ogni rischio di regolamentazione

(ANSA) - ROMA, 3 FEB - "Siamo nell'ultraprostituzione, e senza ipocrisia va denunciato ogni tentativo di regolamentazione che, in un regime di negoziazione del prezzo della gestazione e della vita stessa della mamma e del bambino, sarebbe illusoria": il ministro della Salute Beatrice Lorenzin su Facebook fa appello alla donne in Parlamento, perché venga aperta "una discussione senza ipocrisie, sull'adozione da parte delle coppie dello stesso sesso del ddl Cirinnà, che si traduce nella legittimazione dell'utero in affitto e dell'eterologa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA