Unioni civili: Zanda, occorre prudenza

Presidenza gruppo Pd cercherà di organizzare e disciplinare

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - "Chi usa l'imprudenza contribuisce ad una gestione dell'Aula di cui non possiamo prevedere l'esito. La Presidenza cercherà di dare una organizzazione del gruppo e cercherà di tenere la disciplina. Raccomando, per cortesia, presenza in aula". Lo ha detto Luigi Zanda, capogruppo Pd a Palazzo Madama, durante la riunione dei senatori dem dedicata alle unioni vicili. Sugli emendamenti Zanda ha "suggerito poche raccomandazioni". Innanzi tutto "il numero degli emendamenti è importante. Dovrebbero essere: Essenziali, pochi e meditati", non di "testimonianza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA