• Ci sono 6 italiani nella classifica di Forbes dei 30 politici under 30 più influenti

Ci sono 6 italiani nella classifica di Forbes dei 30 politici under 30 più influenti

Tra loro Anna Ascani (Pd) e Luigi Di Maio (M5s)

Ci sono anche sei italiani nella classifica 'policy' 2016 dei 30 politici più influenti del mondo 'under 30', pubblicata oggi dalla rivista americana Forbes: Anna Ascani, Luigi di Maio, Brando Benifei, Jacopo Mele, Giulia Pastorella e Leonardo Quattrucci hanno fatto il loro ingresso nelle pagine del noto bisettimanale statunitense insieme ad altri 24 nomi di giovani emergenti impegnati.

Eletta quando aveva 25 anni, scrive Forbes, Anna Ascani (28 anni) "è la più giovane" parlamentare italiana (Pd): le sue attività principali riguardano l'istruzione, le politiche giovanili e gli affari europei, prosegue la rivista sottolineando che Ascani è anche presidente dell'intergruppo dei Giovani parlamentari italiani.

Il secondo nella lista è il vice presidente della Camera, il 29enne Luigi Di Maio (M5s), che è anche il più giovane - scrive Forbes - a ricoprire questa carica poichè aveva 26 anni quando è stato eletto: la sua attività parlamentare ruota attorno alle "politiche ambientali, al rafforzamento delle forze dell'ordine, alla trasparenza amministrativa e agli sprechi della pubblica amministrazione".

Segue l'europarlamentare 30enne ligure Brando Benifei (Pd), membro della commissione lavoro e affari sociali del Parlamento europeo. C'è poi il 22enne Jacopo Mele, co-fondatore della Fondazione Homo Ex Machina, un'organizzazione filantropica-tecnologica: non è un politico, ma ha contribuito allo sviluppo dell'intelligenza artificiale per i soccorsi nelle calamità naturali ed ha "influenzato le politiche su questo tema".

C'è anche la 29enne Giulia Pastorella, consulente della HPInc., attualmente impegnata a completare il suo Ph.D. in Studi europei alla London School of Economics. Con lei c'è il 23enne Leonardo Quattrucci, il più giovane consigliere del Centro europeo per la strategia politica della Commissione europea.

Quella dei politici più influenti non è però l'unica lista: Forbes ne ha pubblicate infatti 20 in tutto per un totale di 600 nomi 'under 30'. E gli italiani non mancano neanche in alcune delle altre liste, come il giornalista de La Stampa Francesco Maesano (29 anni) nei 'media' e il programmatore Tommaso Checchi (26 anni) in quella dei 'giochi'. Nella classifica 2015 tra gli italiani c'era anche la fashion blogger Chiara Ferragni (29 anni) nella categoria 'Art&Style'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA