Afghanistan: M5s, Italia ritiri truppe

Lo dimostra l'attacco alla nostra ambasciata a Kabul

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - "L'attacco condotto ieri sera dai talebani afghani nei confronti della nostra ambasciata a Kabul dimostra ancora una volta, come se ce ne fosse bisogno, il fallimento della missione Nato in Afghanistan. Nulla è cambiato da quindici anni fa: il Paese oggi versa in condizioni persino peggiori di allora. Ciononostante, lo scorso ottobre il governo ha deciso di rinforzare il contingente italiano, un passo incomprensibile visto il ritiro di altri partner Ue come la Spagna, che inoltre mette a rischio l'incolumità dei nostri militari". Lo dichiarano i deputati M5S delle Commissioni Esteri e Difesa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA