Samsung, al Ces un Pc convertibile con Windows a bordo

Smartwatch Gear S2 ora compatibile anche con l'iPhone

(ANSA) - ROMA, 6 GEN - Che Samsung voglia smarcarsi dal legame con la piattaforma Android di Google è cosa nota. Dopo averci provato con Tizen, un sistema operativo "fatto in casa", la compagnia californiana ora si apre ad altre piattaforme. Dal palco del Ces di Las Vegas ha presentato il Galaxy TabPro S, un tablet convertibile - con tastiera staccabile, filone lanciato dal Surface di Microsoft - equipaggiato con Windows 10. L'ultima partnership in questo senso risale al 2012. Altra novità è lo smartwatch Gear S2, ora compatibile con l'iPhone.
    L'orologio 'smart' arriva con nuove versioni 'Classic' in oro rosa 18 carati e platino, quindi in diretta competizione con i costosi Apple Watch della serie 'Edition'. Per ora è compatibile solo con Android, ma la compagnia dal palco di Las Vegas ha assicurato che entro l'anno supporterà anche il sistema operativo iOS di iPhone e iPad. Il dispositivo è dotato della tecnologia Nfc e supporterà, agli inizi del 2016 e a partire dagli Usa, il Samsung Pay, il sistema di pagamento senza fili che compete con Apple Pay e Android Pay.
    Il tablet convertibile, che sarà lanciato a febbraio a livello globale, è un prodotto di fascia alta, spesso appena 6,3 millimetri e dal peso di 693 grammi, con uno schermo da 12 pollici pensato, oltre che per il lavoro, anche per l'intrattenimento, e utilizzabile con un apposito pennino Bluetooth. Samsung ha anche mostrato due nuovi pc portatili, sempre con Windows 10, della serie Notebook 9, con schermi da 13,3 e 15 pollici, leggeri e con autonomia della batteria da 10 a 12 ore, che arriveranno sugli scaffali nei prossimi mesi.
    Nel corso dell'evento, dove non si è visto lo smartphone Galaxy S7 che come di consueto sarà svelato a febbraio al Mobile World Congress di Barcellona, Samsung ha poi presentato i televisori di ultima generazione con schermo curvo e ad altissima risoluzione, nuovi sistemi audio e il frigorifero Family Hub, che comunica con lo smartphone e ha persino una videocamera interna, in modo da poter sapere in ogni momento e ovunque se manca qualcosa. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA