Appalti tv: arrestato a Roma manager Biancifiori

In manette anche militare Gdf ed altra persona

Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza ha arrestato il manager David Biancifiori, una persona ritenuta a lui vicina e un militare della Guardia di finanza, nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Roma sugli appalti tv. 

Nell'ordinanza di custodia cautelare in carcare il gip Luigi Balestrieri ipotizza le accuse di associazione a delinquere finalizzata ad "una pluralità di delitti tributari" tra cui "l'emissione di fatture relative a operazioni inesistenti", la "dichiarazione fraudolenta" e la corruzione.

Il fascicolo riguarda, nel suo complesso, oltre 40 persone, tra cui funzionari e dirigenti di Rai, società del gruppo Mediaset, La7 e Infront. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA