• Australia: 5 arrestati per terrorismo, anche un ragazzo di 15 anni

Australia: 5 arrestati per terrorismo, anche un ragazzo di 15 anni

Inchiesta su un piano per attaccare un palazzo del governo a Sydney

C'e' anche un ragazzo di soli 15 anni tra le cinque persone che la polizia australiana ha arrestato con l'accusa di terrorismo, nell'ambito di un'inchiesta su un piano per attaccare un palazzo del governo a Sydney. Il vice commissario della Sicurezza Nazionale Michael Phelan ha detto che, oltre al 15/enne, e' stato fermato anche un ragazzo di 20 anni, mentre altre tre persone erano gia' state condotte in carcere con la stessa accusa. Gli arresti sono collegati ad un piano precedentemente scoperto, volto a mettere in atto una serie di attacchi a Sydney nel dicembre 2014.

Il ragazzo e il ventenne, da tempo sotto sorveglianza, sono stati arrestati durante una serie di incursioni nei sobborghi occidentali di Sydney. Giovani anche i tre altri arrestati (di 21, 22 e 22 anni). Se condannati, i quattro adulti rischiano una condanna fino a 15 anni di carcere.

    Il vice commissario ha precisato che gli arresti non sono legati a una nuova minaccia terroristica, ma al complotto scoperto un anno fa facendo scattare una serie di incursioni a Sydney nel dicembre 2014. L'edificio governativo nel mirino dei terroristi probabilmente era uno della polizia federale. E' stata l'analisi scrupolosa dei documenti sequestrati nelle incursioni di un anno fa a portare alle incriminazioni, ha detto Phelan. Gli investigatori non ritengono tuttavia che il complotto fosse motivato da una direttiva di militanti dell'Isis. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA