Grecia: Grillo, strategia terrore, è colpo di Stato

In Ue democrazia sospesa, umiliazione è monito

"La strategia dell'eurogruppo, quella del terrore: colpirne uno per educarne 19 #ThisIsACoup, questo è un colpo di Stato". Così su twitter Beppe Grillo.    

 "La democrazia è sospesa: l'umiliazione della Grecia è un monito per tutti i Paesi che vogliono il riconoscimento della loro sovranità". É quanto si legge sul blog di Beppe Grillo. "Una settimana per spezzare le reni alla Grecia. Varoufakis si dimette (viene rimosso?) dalla guida del suo ministero. L'ingerenza degli USA. La proposta di Tsipras uguale per il 95% a quella bocciata dai greci. Il voto del referendum greco calpestato. La Grecia umiliata dalla Germania. Tsipras che si toglie la giacca davanti a Merkel e Hollande: 'Prendete pure questa'. Tsipras spinto alle dimissioni per un nuovo governo di 'unità nazionale' gradito alla Troika", si legge nel post.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA