Quirinale, ecco i tempi e le procedure

Il dopo-Napolitano, ecco i tempi e le procedure

Il presidente del Senato Pietro Grasso  è Presidente supplente della Repubblica dal momento in cui Giorgio Napolitano ha firmato le proprie dimissioni, e manterrà l'incarico fino al giuramento del nuovo Capo dello Stato. Si tratta di una supplenza con pieni poteri non trattandosi di dimissioni in semestre bianco. In teoria Grasso potrebbe anche sciogliere le Camere. Queste ultime, in attesa del primo voto dei Grandi elettori, rimangono comunque perfettamente funzionanti. VAI ALLA NOTIZIA

Primo voto per l'elezione del nuovo presidente della Repubblica il 29 gennaio. VAI ALLA NOTIZIA

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA