Tfr:Boccia,Gutgeld consulente frettoloso

Chi sa fare,fa.Chi non sa insegna.Chi non sa insegnare consiglia

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Chi sa fare, fa, chi non sa fare, insegna e chi non sa insegnare, fa il consulente. Ecco, non vorrei che la norma sul Tfr, scritta in quel modo lì, fosse il frutto del lavoro di qualche consulente frettoloso". Lo dice il presidente della commissione Bilancio della Camera Francesco Boccia, riferendosi al consigliere economico di Palazzo Chigi Yoram Gutgeld.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA