Renzi, su Mare Nostrum polemiche vergognose

Marina, in 6 giorni soccorsi oltre 4mila migranti

"In questi giorni ho sentito polemiche vergognose da parte di alcune parti politiche italiane che chiedono di bloccare Mare nostrum", un'operazione che ha evitato "1, 10, 100 Lampeduse". Lo ha detto il premier Matteo Renzi a Firenze, nel giorno in cui la Marina Militare fa sapere che in soli 6 giorni sono stati soccorsi oltre 4mila migranti.

 Da domenica 5 maggio la Marina ha soccorso in mare 4362 migranti tra cui molte donne, anche incinte, e molti minori compreso un neonato. In particolare, la fregata Scirocco ha sbarcato 297 migranti a Pozzallo; la fregata Aliseo e il rimorchiatore Asso30 ne hanno portati 887 a Trapani; il pattugliatore Libra 468 a Porto Empedocle; i pattugliatori Sirio e Vega a Catania rispettivamente 340 e 322; la nave anfibia San Giorgio 1142 ad Augusta. A bordo della nave anfibia San Giorgio ci sono ora 906 migranti soccorsi giovedì dalla fregata Aliseo, dal pattugliatore Sirio e dalla Motovedetta 906 della Capitaneria di Porto che saranno sbarcati ad Augusta sabato.

Per i migranti già sbarcati ad Augusta sono stati fermati sei cittadini extracomunitari - un marocchino, quattro tunisini ed un egiziano - con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. I sei uomini sono stati fermati da agenti della Polizia di Frontiera Marittima di Siracusa, del gruppo interforze di contrasto all'immigrazione clandestina e da altre forze di polizia perché ritenuti gli scafisti che trasportavano i 1.142 migranti tratti in salvo dalla "San Giorgio".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA