Al Qaeda: vendetta per la Nuova Zelanda

Ma invita cellule a 'non colpire luoghi di preghiera'

(ANSA) - ROMA, 23 MAR - Al Qaeda ha lanciato un appello alla "vendetta" dopo il massacro in due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda. Il "comando centrale" scrive il Site chiede di "evitare di colpire luoghi di preghiera, per dimostrare che l'Islam è una religione etica e morale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA