Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: 'città del ghiaccio' aumenta traffico aereo

Harbin guadagna attenzione per suo spettacolo invernale

(XINHUA) - HARBIN, 18 GEN - Il flusso annuale di passeggeri di Harbin, la "città del ghiaccio" cinese nel nordest, ha raggiunto quasi 20,8 milioni di passeggeri, con un aumento dell'1,7% rispetto all'anno precedente. Lo annuncia l'aeroporto internazionale di Taiping, l'unico scalo cittadino. Nel 2019, l'aeroporto ha continuamente ottimizzato il funzionamento delle sue tratte, aprendo voli diretti per Kuala Lumpur, Giacarta e molte altre destinazioni. Fondato nel 1979, l'aeroporto gestisce oggi 201 rotte aeree nazionali e internazionali che collegano 113 città.
    Harbin ha guadagnato l'attenzione internazionale per il suo stravagante spettacolo invernale sempre più popolare, che presenta sculture di ghiaccio massicce ed elaborate, gare e sport invernali. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie