Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina-Russia: gara tra forestali per protezione tigri

Sfida per tutela della rara tigre siberiana nel proprio habitat

(XINHUA) - CHANGCHUN, 14 GEN - Guardie forestali cinesi e russe si sfideranno nella protezione della rara tigre siberiana nel proprio habitat in una gara di tre giorni iniziata oggi nella provincia di Jilin, nel nordest della Cina. Sono diciotto le squadre che parteciperanno a numerose attività all'aperto, tra cui il ritrovamento e la distruzione di varie trappole per le tigri. In un tratto di gola lungo circa 1,5 chilometri nel Northeast Tiger and Leopard National Park, gli organizzatori hanno installato 50 trappole e 10 strumenti di bracconaggio che i ranger dovranno eliminare.
    Zhang Shanning, viceresponsabile dell'ufficio di gestione del parco, ha dichiarato che i forestali hanno svolto un ruolo importante nella protezione delle tigri siberiane in Cina e che la competizione costituisce un'importante piattaforma per i vigilanti. La competizione è stata avviata per la prima volta dal World Wide Fund for Nature nel 2016 con l'obiettivo di migliorare le conoscenze e le competenze dei ranger e di promuovere gli scambi internazionali. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA