Responsabilità editoriale Xinhua.

La Cina ospiterà Forum mondiale avvocati

9 e 10 dicembre a Guangzhou.800 professionisti da tutto il mondo

(XINHUA) - PECHINO, 4 DIC - La All China Lawyers Association (Acla), l'associazione degli avvocati cinesi, ospiterà il Forum mondiale degli avvocati dal 9 al 10 dicembre a Guangzhou, capoluogo della provincia del Guangdong in Cina meridionale.
    "È la prima volta che la Cina ospita questo tipo di evento mondiale", ha dichiarato Wang Junfeng, responsabile dell'ACLA, in una conferenza stampa che si è volta oggi a Pechino al Ministero della giustizia. "Con un evento del genere, la Cina intende spronare e sostenere gli avvocati cinesi ad assumere un ruolo sullo scenario internazionale dei servizi legali come professionisti intraprendenti", ha dichiarato Zhou Yuansheng, responsabile del Bureau of Lawyers' Work del ministero, invitando gli studi legali e i professionisti cinesi a migliorare i servizi all'estero nel contesto nazionale di apertura su tutti i fronti. Secondo l'organizzazione, circa 800 persone tra cui funzionari governativi, rappresentanti della magistratura e avvocati da 57 Paesi hanno confermato la partecipazione, evidenziando che quasi 400 saranno partecipanti stranieri tra cui responsabili di associazioni internazionali di avvocati e 22 associazioni nazionali.
    Gli organizzatori segnalano che gli argomenti trattati riguardano i servizi legali per l'iniziativa Belt & Road, il progresso tecnologico, l'assistenza giuridica, gli investimenti transfrontalieri, le fusioni, le acquisizioni, il commercio internazionale, la conformità delle imprese, la risoluzione delle controversie commerciali internazionali, i servizi legali pro bono e le responsabilità sociali degli avvocati. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA