Responsabilità editoriale Xinhua.

Zhu Ting torna in Cina in vista Olimpiadi Tokyo 2020 (2)

(XINHUA) - PECHINO, 19 NOV - Zhu ha guidato la Cina alla conquista della medaglia d'oro alla Coppa del Mondo femminile di pallavolo FIVB 2019, segnando un record perfetto di 11 vittorie consecutive e assicurandosi anche un posto alle Olimpiadi di Tokyo del 2020.
    Secondo Zhu, "tutto è andato liscio". "Le mie compagne di squadra hanno giocato bene e abbiamo fatto del nostro meglio per vincere: è stato più facile di quattro anni fa", ha continuato Zhu, avvertendo però la nazionale cinese degli ulteriori possibili margini di miglioramento e delle nuove sfide che la squadra dovrà affrontare a Tokyo.
    Alle Olimpiadi di Rio del 2016, la Cina sconfisse la Serbia e ottenne la medaglia d'oro, in una finale in cui Zhu fu nominata miglior giocatrice della partita.
    Firmare per il Tianjin comporta una nuova avventura per il capitano della nazionale femminile cinese di pallavolo. Il club ha vinto 11 campionati nella Women's Volleyball Super League cinese e tra le proprie fila vede le giocatrici della nazionale Yao Di, Li Yingying e Wang Yuanyuan.
    "Ho un buon rapporto con molte giocatrici di questo club, perché da tempo ci alleniamo insieme in nazionale", ha riconosciuto Zhu. "Questo può migliorare la preparazione della nazionale per le Olimpiadi di Tokyo".(SEGUE)

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA