Responsabilità editoriale Xinhua.

Accademia Cinese delle Scienze promuove innovazione (2)

(XINHUA) - PECHINO, 19 NOV - Muming Poo, direttore dell'Istituto di Neuroscienze dell'Accademia Cinese delle Scienze, ha detto al seminario che la Cina sta puntando a fare progressi nella ricerca sulle neuroscienze e sulle malattie cerebrali.
    Poo ha detto che lo sviluppo delle neuroscienze potrebbe aiutare ad affrontare alcuni problemi sanitari in quanto fornisce una base scientifica per la diagnosi e il trattamento delle malattie cerebrali.
    Poo, che assieme al suo team ha fatto nascere le prime scimmie clonate al mondo, è impegnato nella ricerca sui modelli delle malattie dei primati non umani.
    "Rispetto ai roditori, i primati non umani sono modelli animali più appropriati dal punto di vista sperimentale perché il loro cervello è più simile a quello dell'uomo. Ora stiamo collaborando con l'Istituto di Materia Medica di Shanghai per sviluppare nuovi farmaci per le malattie cerebrali e sperimentare l'efficacia dei farmaci", ha detto Poo.(SEGUE)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA