Responsabilità editoriale Xinhua.

Record treni merci Cina-Europa attraverso Urumqi

In 10 mesi i convogli in transito hanno superato totale del 2018

(XINHUA) - URUMQI, 18 NOV - Il numero di treni merci tra la Cina e l'Europa in transito nei primi 10 mesi del 2019 dalla città di Urumqi ha già superato il totale registrato lo scorso anno. Lo hanno rivelato oggi le autorità doganali del capoluogo della Regione autonoma dello Xinjiang Uygur, nel nord-ovest della Cina.
    Tra gennaio e ottobre, la dogana di Urumqi ha rilevato un aumento del 53,68% su base annua del traffico ferroviario commerciale tra la Cina e l'Europa, registrando fino a 5.743 convogli in transito in città.
    L'anno scorso, le autorità doganali cittadine avevano gestito 4.386 convogli simili.
    Secondo la dogana di Urumqi, questi circolavano su 16 diverse rotte, partendo da una serie di località cinesi tra cui Lianyungang, nella provincia orientale del Jiangsu; dalla città di Zhengzhou, nella provincia centrale del Henan; e dalle città di Chengdu e Chongqing, nel sud-ovest della Cina. I treni in entrata provenivano invece principalmente da Paesi come Germania, Polonia, Uzbekistan e Kazakistan.(SEGUE)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA