Usa: Nyt, espulsi due funzionari cinesi

Sono entrati in una base militare. Prime espulsioni in 30 anni

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Gli Usa hanno segretamente espulso due funzionari dell'ambasciata cinese in settembre per essere entrati, a bordo della loro auto, in una base militare in Virginia dove sono stazionate le forze per le Operazioni Speciali. Lo riporta il New York Times, secondo le cui fonti le espulsioni sono le prime di diplomatici cinesi sospettati di spionaggio in più di 30 anni. Le autorità Usa ritengono che almeno uno dei due funzionari fosse un agente sotto copertura diplomatica. Il caso ha intensificato i timori all'interno dell'amministrazione Trump.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA