Impeachment: valanga spot conservatori

Nel mirino 30 deputati dem eletti nei distretti di Trump

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Offensiva dei repubblicani contro l'impeachment: nel mirino i 'Dirty 30', i 30 democratici alla Camera eletti nei distretti dove Donald Trump ha vinto nel 2016.
    Diversi gruppi conservatori hanno lanciato un'ondata di spot televisivi e su Facebook per mettere sotto pressione i deputati democratici chiamati mercoledì a votare sull'impeachment del presidente. Parlando di "caccia alle streghe" della "sinistra radicale", gli spot puntano a spingere gli elettori a fare pressione sugli eletti affinché non sostengano l'impeachment, pena la mancata rielezione a novembre. "Telefonate ininterrottamente, twittate, dite loro di non appoggiarlo altrimenti ve ne ricorderete in novembre" twitta Donald Trump Jr, il figlio del presidente.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA