Vidman, telefonata di Trump 'impropria'

'Minava sicurezza nazionale e favoriva obiettivi russi'

(ANSA) - WASHINGTON, 19 NOV - Alexander Vidman, ufficiale del consiglio per la sicurezza nazionale (Nsc), ha confermato nella sua deposizione pubblica nell'indagine di impeachment che trovò "impropria" la telefonata del 25 luglio in cui Trump sollecitò il presidente ucraino ad indagare i Biden.
    Una telefonata che a suo avviso "minava la sicurezza nazionale Usa e favoriva gli obiettivi strategici russi nella regione".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA