Trump, guerre senza fine devono finire

Ex inviato anti Isis a Wp, 'da turchi avvertimenti a truppe Usa'

"Le guerre senza fine devono finire". Lo twitta il presidente americano Donald Trump, difendendo indirettamente la sua decisione sulla Siria.
    Intanto l'ex inviato speciale di Barack Obama e Donald Trump nella campagna contro l'Isis dice al Washington Post che i colpi di artiglieria sparati dai turchi vicino a un avamposto di truppe americane "non sono stati un errore". Secondo Brett McGurk l'esercito turco sapeva della presenza americana nel nord est della Siria e avrebbe colpito volontariamente con il probabile obiettivo di allontanare le truppe statunitensi dal confine.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA