Trump su rifugiati Bahamas, brutta gente

'Tra loro membri di gang, bande e spacciatori'

(ANSA) - NEW YORK, 10 SET - Donald Trump prende di mira i rifugiati delle Bahamas, vittime dell'uragano Dorian. Secondo il presidente degli Stati Uniti si deve stare attenti a farli entrare negli Usa, perche' tra di loro potrebbero esserci "cattive persone". "Le Bahamas - ha detto il presidente americano - hanno avuto enormi problemi con le persone che sono andate sulle loro isole e che invece non dovevano essere lì. Non voglio che quelle persone vengano negli Stati Uniti, compresi membri di gang, bande e spacciatori".
    Lo scorso fine settimana a centinaia di sopravvissuti a bordo di una nave è stato negato l'ingresso in Florida perchè senza un visto. Parlando poi ai giornalisti alla Casa Bianca Trump ha sottolineato che tutti devono avere i documenti in regola.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA