Uccise suo stupratore, esce dal carcere

Era stata condannata all'ergastolo a 16 anni, oggi ne ha 31

Cyntoia Brown, la ragazza sedicenne che fu condannata all'ergastolo in America per aver ucciso il suo stupratore è stata liberata. La donna, che oggi ha 31 anni, ha lasciato nelle scorse ore il Tennessee Prison for Women dove era reclusa.
    La causa di Cyntoia è stata sposata negli anni da diverse personalità, tra cui numerose celebrity come Kim Kardashian e Rihanna. A concedergli la grazia nel gennaio scorso è stato il governatore del Tennessee Bill Haslam. Resterà in libertà vigilata per dieci anni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA