Biden critica Amazon, paga poche tasse

Colosso di Bezos replica, paghiamo quanto previsto dalla legge

(ANSA) - NEW YORK, 14 GIU - Non solo Bernie Sanders ed Elizabeth Warren. Ad attaccare Amazon è ora anche un altro candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden. L'ex vicepresidente con un tweet critica il colosso di Jeff Bezos per non pagare abbastanza tasse. "Non ho nulla contro Amazon, ma nessuna società che realizza miliardi di dollari di profitti dovrebbe pagare aliquote più basse di quelle di pompieri e insegnanti. Dobbiamo premiare il lavoro, non solo la ricchezza", cinguetta Biden che, ironizzano alcuni, sembra ispirarsi al copione di Donald Trump nel prendere di mira singole aziende in un tweet. La risposta di Amazon non si fa attendere: "Abbiamo pagato 2,6 miliardi di imposta sulle società dal 2006. Abbiamo pagato ogni centesimo che dovevamo. Il Congresso ha messo a punto norme fiscali per incoraggiare le aziende a reinvestire nell'economia americana". "Abbiamo investito 200 miliardi di dollari dal 2011. Presumiamo che le lamentele del vice presidente Biden siano verso le norme fiscali, non verso Amazon".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA