Zarif a Trump,non ci minacci,ci rispetti

'Abbiamo resistito agli aggressori per millenni'

(ANSA) - ISTANBUL, 20 MAG - "Spinto dal B-team, Donald Trump spera di ottenere quello che Alessandro (Magno), Genghis (Khan) e altri aggressori non sono riusciti a fare. Gli iraniani sono rimasti in piedi per millenni, mentre gli aggressori se ne sono tutti andati. Il terrorismo economico e gli insulti genocidi non 'porranno fine all'Iran'. Mai minacciare un iraniano. Prova a rispettarlo - funziona!". Lo ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, in risposta al tweet di ieri sera di Trump, in cui appunto il presidente Usa affermava che una guerra vorrebbe dire la "fine ufficiale dell'Iran". Nelle parole del capo della diplomazia iraniana, il B-team è il gruppo di pressione ostile alla Repubblica islamica composto dal consigliere per la Sicurezza nazionale Usa John Bolton, dal premier israeliano Benjamin Netanyahu e dai principi ereditari di Arabia Saudita e Abu Dhabi, Mohammed bin Salman e Mohammed bin Zayed.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA