Stati Uniti, tempesta di neve in 39 stati

Colpite anche New York e Washington. Gia' 1200 voli cancellati

Una nuova tempesta invernale si sta abbattendo sugli Stati Uniti portando neve, acqua e ghiaccio in 39 stati americani. Sono oltre 200 milioni le persone coinvolte dal sud al Midwest, dal Mid-Atlantic alla costa orientale del paese. Già 1.200 i voli cancellati secondo il sito FlightAware. Dopo città come Chicago e Detroit, la neve e' gia' arrivata a Washington ed e' attesa nelle prossime ore a New York, rischiando di causare il caos nelle ore di punta. In New Jersey, il governatore Phil Murphy ha dichiarato lo stato di emergenza. A Philadelphia le scuole sono rimaste chiuse. Il timore e' che con le temperature rigide, la neve si trasformi in ghiaccio rendendo pericolosi gli spostamenti.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA