Attrice accusa Avenatti di aggressione

Durante lite per soldi in appartamento del legale

(ANSA) - WASHINGTON, 21 NOV - Una attrice che ha avuto una relazione con Michael Avenatti, avvocato della pornostar Stormy Daniels e aspirante candidato alla Casa Bianca, lo accusa di averla trascinata sul pavimento del suo appartamento di Los Angeles dopo una lite per soldi. E' quanto denuncia in alcuni atti depositati in tribunale. Mareli Miniutti ha scritto in una dichiarazione giurata che il legale, durante la lite, le ha gridato contro offese e le ha detto che era "ingrata' prima di colpirla in faccia con un cuscino. La donna sostiene anche che Avenatti l'ha spinta fuori dal letto e le ha strappato il telefono prima che cominciasse a chiedere aiuto. L'avvocato, che era stato arrestato la scorsa settimana per violenza domestica e poi rilasciato su cauzione, ha definito le accuse "completamente false".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA