Usa: Bezos difende media da Trump

Fondatore Amazon alla politica: non denigrare grandi aziende

(ANSA) - NEW YORK, 14 SET - Le grandi aziende meritano di essere esaminate e controllate, ma la politica non dovrebbe denigrarle. Lo ha detto l'amministratore delegato di Amazon nonché editore del Washington Post Jeff Bezos, sottolineando di "non sentire il bisogno di difendere Amazon. Ma dirò questo: ritengo che sia un errore per chi è eletto attaccare i media e i giornalisti". Bezos non cita Donald Trump ma il riferimento appare diretto: demonizzare i media - aggiunge - è pericoloso.
    "Non c'è nessuna figura pubblica a cui piacciano i titoloni. Ma va bene, fa parte del processo".
    "Tutte le grandi aziende - spiega Bezos - dovrebbero essere controllate. Non è una questione personale, è quello che vogliamo che accada come società". Lo stesso, aggiunge, dovrebbe accadere per i presidenti. E' importante, dice, che la politica non denigri le grandi aziende che creano molto valore: "ci sono alcune cose che solo le grandi aziende possono fare. Nessuno può costruire nel suo garage un Boeing 787 tutto in fibra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA