Vermont, a transgender nomination Dem

Hallquist vince primarie e allunga lista candidati Lgbt

 Christine Hallquist, 62 anni, vince la nomination democratica per la corsa a governatore del Vermont a novembre ed è la prima transgender candidata a governatore per uno dei principali partiti. Ex Ceo della Vermont Electric Cop, Hallquist allunga il numero record di candidati Lgbt che quest'anno corrono per un posto pubblico. Ci aveva provato lo scorso giugno anche Chelsea Manning, la 'talpa' del Datagate condannata - e poi graziata da Obama - per aver consegnato documenti governativi sensibili a Wikileaks, ma nella sua corsa in Maryland per un seggio al Senato era stata sconfitta alle primarie democratiche. Ci era riuscita invece lo scorso novembre Danica Roem, 33 anni, giornalista, eletta al Congresso della Virginia per i dem.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA