Trump, Pfizer farà marcia indietro

Presidente aveva criticato case farmaceutiche per aumento

(ANSA) - WASHINGTON, 11 LUG - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump loda la casa farmaceutica Pfizer - che aveva attaccato nei giorni scorsi sul rialzo dei prezzi - affermando che questa intende adesso fare marcia indietro. "Ho appena parlato con il Ceo di Pfizer @SecAzar", ha scritto Trump su Twitter, "Pfizer fa marcia indietro sugli aumenti, di modo che i pazienti americani non debbano pagare di più. Plaudo a Pfizer per la sua decisione e spero che altre aziende facciano lo stesso". Nei giorni scorsi, sempre su Twitter, Trump aveva affermato: ''Pfizer e le altre dovrebbero vergognarsi di aver aumentato i prezzi senza motivo. Si stanno approfittando dei poveri e di coloro che non sono in grado di difendersi, mentre offrono allo stesso tempo prezzi convenienti ad altri paesi in Europa e altrove. Risponderemo''. Il presidente Usa era così tornato a cavalcare uno dei temi della sua campagna elettorale, durante la quale si è impegnato a far scendere i prezzi dei medicinali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA