New York dimezza costo metro per poveri

Differenza sovvenzionata da città per le persone a basso reddito

(ANSA) - NEW YORK, 8 GIU - Le autorità di New York hanno raggiunto un accordo di massima per dimezzare il prezzo dei biglietti di metropolitana e autobus per le persone a basso reddito. Lo hanno rivelato alcune fonti al New York Times.
    Secondo i termini dell'intesa, raggiunta dopo una riunione tra il sindaco Bill de Blasio e lo speaker del consiglio comunale, Corey Johnson, la citta' coprirebbe interamente il costo per fornire MetroCard a meta' prezzo a chi e' sotto la soglia di poverta', ossia con un reddito di circa 25 mila dollari per una famiglia di quattro persone. Alcuni dettagli del programma devono ancora essere sviluppati, ma e' stato affrontato l'ostacolo maggiore, ossia come pagare il programma: New York è pronta a creare un sussidio che diventerà sicuramente molto popolare e quindi difficile da eliminare in futuro. La città stanziera' 106 milioni di dollari nel prossimo budget che serviranno per coprire sei mesi del programma, a partire da gennaio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA