Motore aereo a pezzi, atterraggio d'emergenza per United

Sul volo UA1175 da San Francisco a Honolulu, nessun ferito

Un volo United Airlines è stato costretto ieri ad effettuare un atterraggio di emergenza all' aeroporto di Honolulu, nelle Hawaii, dopo la rottura del rivestimento esterno di uno dei motori, che si è staccato cadendo nell'Oceano Pacifico. Lo riporta la Cnn. Le immagini video riprese da alcuni passeggeri a bordo del volo UA1175 proveniente da San Francisco e diretto a Honolulu, mostrano il motore 'scoperchiato' e traballante del Boeing 777-222 ed i passeggeri che si preparano all'atterraggio di emergenza. L'avaria si è verificata quando mancavano circa 35 minuti all'arrivo. A bordo tanta paura, ma nessun ferito.

I servizi di emergenza hanno accolto l'aereo sulla pista di Honolulu e lo hanno portato fino al terminal, dove i passeggeri sono sbarcati regolarmente. La United ha detto a Business Insider che l'aereo è stato acquistato nel 1994 ed è quindi uno dei primi modelli 777 venduti dalla Boeing.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA