Oxfam: presidente Haiti, è vergognoso

'Niente è peggio di un predatore sessuale che usa catastrofe'

(ANSA) - LONDRA, 13 FEB - "Non c'è nulla di più vergognoso di un predatore sessuale che usa come copertura una catastrofe per sfruttare i vulnerabili nei loro momenti più indifesi, quanto accaduto è una violazione della decenza umana basilare". Lo ha detto il presidente di Haiti, Jovenel Moise in merito allo scandalo sessuale che ha coinvolto Oxfam per il comportamento del suo staff nel corso della crisi umanitaria nell'isola caraibica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA