Bermuda dice basta alle nozze omosex

Sostituite con semplici unioni civili. Londra, 'seria delusione'

(ANSA) - HAMILTON (BERMUDA), 8 FEB - L'arcipelago delle Bermuda cancella i matrimoni omosessuali, per sostituirli con semplici unioni civili. Il governatore del territorio britannico d'oltremare, John Rankin, ha firmato la legge a riguardo che era stata approvata a grande maggioranza a dicembre da entrambi i rami del parlamento locale.
    L'obiettivo, ha spiegato il governatore, è bilanciare l'opposizione ai matrimoni omosessuali, da un lato, e il rispetto dei pronunciamenti della Corte di giustizia dell'Ue che garantiscono protezione legale alle coppie dello stesso sesso.
    Il governo del Regno Unito si è detto "seriamente deluso" da questa legge, ha detto il portavoce della premier britannica Theresa May, James Slack, ma a suo dire non sarebbe stato corretto da parte del Regno Unito bloccare una legge "democraticamente votata dal parlamento di Bermuda".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA