Obama non farà il giurato in un processo

Il Tribunale di Chicago che lo aveva convocato lo ha congedato

   Barack Obama non farà parte della giuria popolare in un tribunale di Chicago. Era stato convocato, per la selezione nell'ambito dei preparativi per un processo, ma quando si è presentato non è stato scelto e quindi è stato formalmente congedato. Non e' la prima volta che Obama viene chiamato a fare il giurato, servizio per il quale è prevista una paga di 17,20 dollari al giorno. Era già successo nel 2010, mentre si preparava per il suo primo discorso sullo Stato dell'Unione e fu quindi 'costretto' a rinunciare. Questa volta non si è tirato indietro e una piccola folla si è radunata per vederlo arrivare nel tribunale. Lui ha salutato i suoi ammiratori, ha stretto la mano a molti di loro e ha ringraziato le altre persone convocate, come lui, per la selezione dei giurati. Il giudice della contea di Cook, Timothy Evans, ha poi detto ai giornalisti che l'ex presidente non è stato scelto tra i candidati. Obama, ha però aggiunto, era pronto a fare il giurato, se gli fosse stato chiesto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA