Giappone-Usa: visita Trump, Air Force One atterrato a Tokyo

Prima tappa del presidente Usa del tour asiatico

L'aereo Air Force One con a bordo il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e' atterrato alla base militare di Yokota, a ovest di Tokyo, poco dopo le 10 del mattino, ora locale. Trump rimarra' in Giappone fino a martedi', prima di proseguire in un tour in altre quattro nazioni del continente asiatico, la Corea del Sud, la Cina, il Vietnam e le Filippine. Dopo un breve discorso di benvenuto alle truppe nella base militare Usa di Yokota, nel corso della giornata e' prevista una partita a golf con il premier nipponico Shinzo Abe e il giocatore professionista Hideki Matsuyama. I due leaders ceneranno assieme alle due first ladies, Melania e Akie, in serata. Lunedi' mattina Trump si recherà in visita al palazzo reale per un incontro di 30 minuti con l'imperatore Akihito e la consorte Michiko. Successivamente incontrera' le famiglie dei cittadini giapponesi rapiti negli anni '70 e '80 dagli agenti segreti nordcoreani. Nel pomeriggio di lunedi' Trump e Abe esamineranno la situazione geopolitica in Corea del Nord e le relazioni con la Cina per aumentare la pressione con il regime di Pyongyang. Successivamente presiederanno una conferenza stampa durante la quale si discutera' del progetto di denuclearizzazione della penisola coreana. Sul fronte economico, i due paesi dovrebbero raggiungere nuovi accordi di cooperazione nel settore energetico e nello sviluppo di infrastrutture. Non sono invece previsti ulteriori negoziati su un'eventuale elaborazione del trattato di libero scambio tra Stati Uniti e Giappone

Le molestie sessuali contro le donne "non devono mai essere tollerate": Ivanka Trump, figlia e consigliera del presidente Usa, e' andata all'attacco a Tokyo durante la 'World Assembly for Women', senza alcun imbarazzo per le accuse analoghe mosse da molte donne al padre, che le ha sempre respinte. "Troppo spesso - ha accusato la figlia del presidente Usa - la nostra cultura del lavoro non e' riuscita a trattare le donne con il dovuto rispetto. Questo prende molte forme, incluse le molestie, che non possono essere mai tollerate".

"Gli Stati Uniti e il Giappone - ha evidenziato - devono sconfiggere la tradizionale e rigida cultura nel mondo degli affari che penalizza le donne in modo sproporzionato sul lavoro". 

Ivanka ha anche detto che malgrado il numero delle donne in attività lavorativa sia incrementata significativamente, le aspettative su una loro progressione a livello manageriale sono rimaste statiche.
"I governi degli Stati Uniti e Giappone - ha proseguito Ivanka Trump nel suo discorso - non possono permettersi di assecondare tali pratiche, ma devono proseguire su un percorso di rinnovamento tramite nuove riforme, consentendo alle donne il giusto riconoscimento anche nelle economie sottosviluppate".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA