California: 31 morti in una settimana

Un record per lo Stato americano

(ANSA) - SONOMA (CALIFORNIA), 13 OTT - Continua a salire il numero delle persone morte nelle fiamme nel Nord della California: l'ultimo bilancio è di 31 vittime, il più alto in una settimana di incendi nella storia dello stato. La morte di altre due persone è stata confermata la notte scorsa dallo sceriffo della contea di Sonoma, Robert Giordano, e così il bilancio delle vittime è salito da 29 a 31. L'incendio delle colline di Oakland causò nel 1991 la morte di 25 persone, mentre nel 1933 nell'incendio del Griffith Park di Los Angeles morirono 29 persone

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA