Russiagate: Cnn, interrogato ex 007 Gb

E' l'autore del dossier compromettente rapporti Trump-Mosca

(ANSA) - WASHINGTON, 6 OTT - Il team di investigatori del procuratore speciale del Russiagate Robert Mueller ha interrogato la scorsa estate l'ex spia britannica Cristopher Steele, autore di un dossier compromettente sui rapporti tra Donald Trump e la Russia, da festini hard in un hotel di Mosca a presunte tangenti pagate per ingraziarsi le autorità russe in vista di possibili affari, fino ai contatti con gli 007 del Cremlino sull'hackeraggio dello staff di Hillary Clinton. Lo riferisce la Cnn citando due fonti anonime.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA