Debutto Harry e Meghan a Invictus Game

Ma seduti lontani, lui accanto a Melania, lei a un amico

 - E' stato il loro debutto ufficiale da coppia, agli Invictus Games di Toronto, ma il principe Harry e la fidanzata Meghan Markle sono rimasti seduti lontani sugli spalti, ben 18 posti a sedere di distanza, anche se lui non continuava a staccarle gli occhi di dosso.
    La manifestazione sportiva fondata nel 2004 dal principe per i militari rimasti feriti è stata l'occasione per i due di prendere parte a un evento cui hanno partecipato Melania Trump, al suo primo impegno ufficiale all'estero senza marito, il premier Justin Trudeau con famiglia. Ma i due fidanzati, sottolineano i media britannici, hanno scelto di non sedersi vicino per non distrarre l'attenzione dal messaggio e dall'importanza dei Giochi. E così, nell'Air Canada Centre di Toronto, il principe era accanto a Melania mentre Meghan era insieme ad un amico, Markus Anderson, 'colpevole' di averli fatti conoscere la scorsa estate. I fotografi presenti però non hanno potuto fare a meno di inquadrare il principe che guardava continuamente la fidanzata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA