Congresso a Trump, denunci razzismo

Approvato testo all'unanimita', ora si chiede firma presidente

NEW YORK - Schiaffo del Congresso a Donald Trump. La Camera e il Senato hanno votato all'unanimita' una risoluzione in cui si condannano duramente tutti i gruppi razzisti. Un chiaro segnale di presa di distanza dalle parole del presidente americano dopo gli scontri di Charlottesville. Parole con cui aveva messo sullo stesso piano suprematisti e contromanifestanti. Ora il testo dovrebbe essere spedito alla Casa Bianca per chiedere la firma di Trump.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA