Trump parla alla stampa con Guerre Stellari alle spalle

Risponde a domande su AirForceOne e lo schermo tv resta acceso

Donald Trump parla coi giornalisti della crisi con la Siria e la Corea del Nord mentre alle sue spalle vieno proiettato Guerre Stellari (e le immagini inquietanti di Darth Vader). Succede sull'AirForceOne, dove nell'area a loro riservata, i cronisti al seguito del presidente provano a rilassarsi nei ritagli di tempo tra una dichiarazione e l'altra in giornate intense di sviluppi cruciali, guardando un film, oggi 'Star Wars' appunto. Così, a bordo dell'aereo presidenziale che poco fa ha portato Trump da Washington alla Florida per l'incontro con il presidente cinese Xi Jinping, l'inquilino della Casa Banca compare a sorpresa in cabina e risponde alle domande dei reporter, che nella foga di raccogliere le dichiarazioni del commander in chief dimenticano di spegnere lo schermo. Guerre Stellari resta così a fare da sfondo al presidente nelle immagini rimandate dai network e colte dai fotografi. Con prova di autoironia alcuni giornalisti twittano la 'prova'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA